Riso per SUSHI ° tutti i SEGRETI per una preparazione PERFETTA

Il Sushi, piatto tipico della cucina Giapponese ha conquistato l’occidente già da molti anni. 

Gusto essenziale ma incisivo allo stesso tempo, facile da preparare e nutriente , personalmente lo adoro …e pensare che da piccola odiavo il pesce, per fortuna si cresce !!!

Se siete amanti del sushi non potete non sperimentare questa ricetta, credetemi il riso fa la differenza !

Prima di arrivare a questa ricetta definitiva mangiavo solo gli URAMAKI che essendo composti da riso all’esterno e alga all’interno risultavano più gradevoli per i miei gusti. Non amavo invece gli HOSOMAKI (o MAKI) perchè appunto avendo alga all’esterno e riso all’interno sentivo prevalere il sapore dell’alga su tutto.

Con la mia ricettina invece ho capito che il riso tra cottura e condimento gioca un ruolo fondamentale nel gusto finale dei roll. Adesso infatti mangio anche gli hosomaki che risultano bilanciati e non sanno solo di alga !

 

Per preparare un buon sushi in casa abbiamo bisogno di :

  • pesce fresco crudo o cotto
  • alga Nori
  • riso per suhi , una componente essenziale che può fare la differenza ai fini della buona riuscita!

Oggi ci occupiamo proprio del “sushi rice” , vediamo insieme come prepararlo in maniera impeccabile !

🍣 SUSHI RICE 🍣

° Quantità RISO °

Per preparare 4 roll da 8 pezzi ciascuno utilizzo :

  • 250 gr di riso originario.
  • 265 gr di acqua.

° Quantità CONDIMENTO °

Per condire il riso utilizzo :

  • 70 gr di aceto di riso . Se non riuscite a trovarlo potete utilizzare l’aceto di mele.
  • 50 gr di zucchero semolato.
  • 15 gr di sale. 

° Come SCEGLIERE il riso °

Il riso per suhi deve possedere delle caratteristiche specifiche : il chicco è più piccolo e la forma è arrotondata.

In commercio esistono diverse tipologie di riso , alcune specifiche per sushi , più o meno costose , ma non indispensabili… ! Vi svelo una recente scoperta che mi è stata confermata da ragazzi giapponesi che vivono in Italia.

RISO ORIGINARIO

Dopo vari tentativi ho scoperto che il RISO ORIGINARIO, una tipologia facilmente reperibile in tutti i supermercati , risulta PERFETTO per la preparazione del sushi ed il costo è contenuto, perfetto direi 😍

° Come PREPARARE il riso °

Una volta scelta la tipologia di riso , questo va trattato prima di essere cotto . 

Lavaggio

pesa il riso e lavalo VELOCEMENTE e delicatamente muovendo la mano all'interno di un contenitore . L'acqua deve essere fredda per eliminare l'amido in eccesso senza danneggiare il chicco di riso.

x 4

il lavaggio va effettuato per 4 volte consecutive. Noterai subito come l'acqua , opaca al primo lavaggio, apparirà molto più limpida al quarto ed ultimo lavaggio!

° Come CUOCERE il riso °

Per una cottura perfetta, senza errori e senza dover rimanere incollati ai fornelli per paura che il riso possa bruciarsi, segui i miei consigli e il risultato sarà impeccabile! 

15 MINUTI riposo

dopo aver effettuato il lavaggio scola per bene i 250 gr di riso da TUTTA l'acqua in eccesso. -Mettilo all'interno di una buona pentola in acciaio inox dal fondo spesso. -Ricoprilo con i 265 gr di acqua. -Chiudi il coperchio e lascia riposare 15 minuti a fiamma SPENTA.

ATTENZIONE Da questo momento in poi non dovrai MAI APRIRE il COPERCHIO !

PERCHE’ ? L’acqua pesata aprendo il coperchio fuoriesce attraverso il vapore compromettendo quindi la cottura e bruciando il riso che in mancanza di umidità si attaccherà al fondo della pentola!

6 MINUTI fiamma alta

Adesso inizia la cottura vera e propria. Accendi il fuoco e lascia cuocere per 6 minuti a fiamma alta.

6 MINUTI fiamma bassa

Trascorsi i primi 6 minuti inizierai a sentire un rumore simile a quello del caffè quando sale su per la caffettiera (utilizza un timer da cucina per non sbagliare i tempi!) a questo punto dovrai abbassare la fiamma e lasciare cuocere altri 6 minuti. Trascorsi i primi 3 minuti dei 6 totali inizierai a sentire un buon profumo di riso cotto. Non aprire il coperchio e lascia cuocere altri 3 minuti.

15 MINUTI fiamma spenta

Il riso è cotto ma ha bisogno di riposare altri 15 minuti a fiamma spenta per assorbire l'acqua rimanente. NON APRIRE IL COPERCHIO!!!

Lo so… lo so… non poter sbirciare sollevando il coperchio è stato difficile, ma non lo hai fatto vero??? Mi raccomando, è importante seguire passo passo i passaggi così come te li ho illustrati!

Nel frattempo occupiamoci del condimento …

° Come preparare il CONDIMENTO °

condimento

In una ciotolina verso aceto, zucchero e sale. Mescolo e porto ad ebollizione sul fuoco fin quando non sarà tutto limpido ed omogeneo. Per comodità mi capita spesso di scaldare il tutto all'interno del forno al microonde. A me bastano 2 minuti ma dipende dalla potenza del forno, quindi trascorso il primo minuto controlla, mescola, e se necessario lascia scaldare ancora un pò. Potrebbe succedere che la soluzione diventi satura e qualche granello rimanga visibile, non fa nulla, va comunque bene ! 

° Come CONDIRE il riso °

Adesso arriva la bella notizia, son trascorsi i 15 minuti , IL RISO è PRONTO e puoi quindi aprire il coperchio !!!

Riso cotto

Trasferisci il riso in una pirofila di vetro e stendilo delicatamente con una spatola.

Condisci il riso

Versa il condimento poco per volta in maniera omogenea. Il riso e il condimento saranno ancora caldi e si legheranno bene insieme.

Spezie

Ti accorgerai che il riso sarà ben condito quando i chicchi assumeranno un aspetto particolarmente lucido. Già così è perfetto e saporito ma voglio svelarti il mio segreto... Aggiungi coriandolo essiccato e un pizzico di zenzero in polvere e rimarrai stupito ! Riso profumatissimo e saporito , queste due spezie rappresentano un'accoppiata vincente!

Raffreddamento

Inumidisci una ciotola in legno e versa il riso all'interno sollevandolo verso i bordi per farlo raffreddare in maniera omogenea.

Consigli

Il riso non deve seccarsi quindi bagna un foglio di carta assorbente resistente, strizzalo leggermente (non deve essere gocciolante ma neanche troppo asciutto...) e stendilo sopra il contenitore. Mettilo da parte e prepara il pesce oppure per risparmiare tempo puoi prepararlo la sera , riporlo in frigo ed utilizzarlo l'indomani mattina per preparare il tuo sushi!

...e la pentola?

Come puoi ben vedere il riso non si attacca minimamente al fondo!!! Ti confesso che la prima volta che provai avevo un pò paura di bruciare tutto, ma dopo aver visto che mescolare non è sempre necessario sopratutto in determinate preparazioni sono stata felicissima !

RISO per SUSHI PERFETTO ? 

poco riso, tanto pesce 😋

Per vedere come posiziono il riso sull’alga per preparare dei buonissimi roll CLICCA QUI !

Ciotole e strumenti

ciotola ALIEXPRESS
ciotola ALIEXPRESS
ciotola IKEA
ciotola IKEA
coltello LIDL
coltello LIDL

SEGUIMI sui Social 

per rimanere aggiornato in tempo reale 

Condividi su :
Ciao, il mio nome è Marisa e sono una musicista / cantante con una passione smisurata per l'arte in tutte le sue forme... così nasce il mio blog associato al mio canale youtube MarisaStyle89 , uno spazio infinito per condividere con voi altrettante infinite avventure riguardanti WEDDING VLOG , RICETTE LIGHT e CLASSICHE , DIY , LIFE STYLE , RECENSIONI dei prodotti più in voga al momento e tanto altro ! Il mio motto vuole riassumere tutto in 2 parole per me essenziali : DIVERTIRSI CREANDO ... Buona lettura !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *