ricetta-cornetti-sfogliati-facile

Cornetti sfogliati

ricetta facile

Tutti in quarantena.

Come state? Noi fortunatamente stiamo bene ed abbiamo un ampio giardino che ci permette di passare un pò di tempo all’aperto pur restando a casa.

Nonostante questo svago però, il ”passatempo” preferito mio e di mamma resta sempre la cucina un pò come sta accadendo in tutte le case degli italiani . Questa quarantena ci tenta e onde evitare di evolverci come i cornetti che da crudi , sodi e piccolini ,si trasformano lievitando in paciocconi e soffici brioches… necessita un piano d’azione!

Come un cornetto sfogliato Prima & Dopo la quarantena 😅

E’ quindi necessario trovare un compromesso che ci possa aiutare non solo a non esagerare con le calorie ma anche a scandire meglio il tempo e tenerci impegnati.

Abbiamo deciso di mantenere uno stile di vita sano pur concedendoci alcuni sfizi:

La pizza una volta a settimana ,di sabato,  mentre i dolci un pò più elaborati sono la coccola per la colazione della domenica.

Pizza Napoletana in 8 minuti !

° Così facendo i vantaggi sono tanti! °
  1. in primis , come già accennato, riduciamo il consumo di dolci elaborati, noi abbiamo scelto la domenica. RICORDA che restare in forma è importantissimo per mantenere un ottimo stato di salute.
  2. riusciamo a concentrarci su quella che sarà la distrazione settimanale, un pò come andare in pizzeria oppure gustare la colazione al bar ma RESTANDO A CASA! Ci si sente così un pò più liberi … RICORDATE di non sottovalutare l’aspetto psicologico di questa situazione , prendiamoci cura di noi distraendoci . ALTRI CONSIGLI utili in QUARANTENA QUI.
  3. iniziamo la preparazione sempre la sera prima così da utilizzare pochissimo lievito, ormai introvabile. Questo ci permette anche, e sopratutto, di ottenere impasti a lunga lievitazione molto più digeribili
° La dolce domenica °

E’ già passata la domenica delle raviole Catanesi con la ricotta; La domenica delle graffe fritte e zuccherate; La domenica dei panzerotti con ripieno di crema bianca e al cioccolato ;

Ed oggi è ,come avrete  largamente intuito , la giornata dei CORNETTI sfogliati con ripieno di NUTELLA , crema bianca e marmellata .

° Cornetti sfogliati °

VIDEO RICETTA

cornetti sfogliati 👇🏼

Sabato pomeriggio abbiamo realizzato l’impasto e dopo cena le forme che hanno lievitato per tutta la notte . Questa mattina si sono trasformate in profumati e soffici cornetti!

In famiglia non amiamo il burro e lo teniamo ben lontano dalle nostre preparazioni. Per realizzare i cornetti sfogliati il burro è necessario per via di una serie di cambiamenti chimico-fisici che avvengono durante la preparazione e la cottura, ma non starò a parlarvene adesso…

Un anno fa ho provato ad utilizzare la lastra di burro per la preparazione dei cornetti : sfogliati al massimo, davvero belli da vedere e nella consistenza ma… non riuscivo a finirne mezzo per il forte sapore di burro, mi davano la nausea!

Mamma si è quindi ingegnata nel combinare gli ingredienti riducendo il burro notevolmente per realizzare una sorta di mezza sfoglia così da ottenere cornetti croccanti e sfogliati fuori, come al bar, e soffici e leggeri all’interno.

Abbiamo pesato gli ingredienti e mentre mamma aggiustava ”a occhio” , non credevamo , sono onesta, in chi sa quale riuscita essendo comunque tutto in fase di sperimentazione… motivo per cui le foto risultano di meno rispetto al mio solito ,ma per fortuna ho deciso ugualmente di scattare così da poter condividere adesso con voi!

Mamma non sbaglia mai, sono fiera di lei, è una vera pasticcera e voilà! I cornetti dalla preparazione facile e veloce , davvero perfetti , sono serviti!

° Ingredienti °

dose per 16 cornetti

Per l’impasto

  • Farina 00 500gr 
  • Lievito di birra fresco 2gr
  • Zucchero semolato 80gr       NB : il ripieno (nutella, marmellata, miele…) rende bilanciato il gusto ma se vuoi mangiarli vuoti puoi aumentare lo zucchero fino a 100 gr 
  • Latte intero a temperatura ambiente 250gr
  • Sale 1 pizzico 
  • Olio di semi 3 cucchiai (20gr)
  • Uova 2
  • Scorza di 1 arancia

Per la sfogliatura

  • burro circa 80gr  

Per la spennellatura

  • Tuorlo 1
  • Latte 2 cucchiai
  • Essenza di vaniglia (o vanillina) a piacere
  • Zucchero semolato q.b
° Procedimento °

facile, potete anche impastare a mano!

In una planetaria sistemate il gancio per impasto e aggiungete gli ingredienti seguendo questo ordine :

  1. inizia mescolando farina ,zucchero e un pizzico di sale
  2. quando le polveri saranno omogenee aggiungi le uova con l’essenza di vaniglia ed aziona la planetaria a velocità media
  3. aggiungi l’olio
  4. sciogli in una ciotolina il lievito in poco latte (preso dalla quantità totale) appena tiepido, non caldo mi raccomando!
  5. aggiungi quindi il lievito sciolto e la quantità restante di latte
  6. grattuggia la scorza d’arancia e lascia che l’impasto si incordi per bene , occorreranno circa 10 minuti
impasto per cornetti sfogliati

Copri con pellicola trasparente ed aspetta il raddoppio in circa 4 ore.

Puoi anche impastare a mano all’interno di una ciotola ma, essendo l’impasto molto idratato e appiccicoso, ti consiglio l’utilizzo della planetaria per un risultato impeccabile!

Posiziona il gancio per impasto e lasciala lavorare mentre tu potrai dedicarti ad altro

Impasto cornetti sfogliati

con l’aiuto di un pò di farina sporca il piano di lavoro e senza maltrattare troppo l’impasto forma un salsicciotto piatto e lungo.

cornetti sfogliati

con l’aiuto di una spatola/raschietto dividi l’impasto in 8 parti uguali

Io utilizzo questo raschietto:

l’impasto viene separato in maniera netta, ottimo anche per pizza e pane.

° Forma °

METODO delle SFOGLIETTE 

medio-facile. Il segreto è procedere con delicatezza

cornetti sfogliati

Spolvera un pò di farina su un mattarello e stendi il primo panetto . Dovrai ottenere un cerchio con spessore di circa 1/2 cm e diametro di 20cm.

Burro per cornetti sfogliati

Scalda il burro senza fonderlo, deve rimanere compatto, e spennellalo sulla superficie del cerchio.

Con le dita preleva una manciata di zucchero e spargilo dall’alto sopra al burro appena applicato,senza mai toccare l’impasto con le mani.

Stendi un altro cerchio di pasta e procedi alla stessa maniera impasto-burro-zucchero-impasto fino a comporre gli 8 strati

cornetti sfogliati

ATTENZIONE l’ultimo strato deve rimanere ”pulito” , niente burro nè zucchero in cima!

Lascia riposare 10 minuti in frigo dopo di che con il mattarello inizia a stendere delicatamente le 8 sfoglie fino a raggiungere uno spessore finale di 1 cm e un diametro di circa 40cm

utilizza una rotella in acciao inox e dividi il cerchio prima in 4 parti uguali 

poi in 8 e successivamente in 16 parti uguali.

cornetti sfogliati 6

Ecco la mia parte preferita, trasformare dei semplici triangolini in bellissimi cornetti!

Pratica un taglio di circa 2cm alla base, servirà per dare forza all’impasto una volta arrotolato su se stesso.

Inizia ad arrotolare tirando leggermente la punta in modo da rendere la pasta ancora pi sottile ed allungata.

con questo piccolo trucchetto si formeranno molti più strati sovrapposti di impasto e di conseguenza otterrai più strati sfogliati all’interno del cornetto per una brioche sofficissima.

disponi i cornetti che vuoi mangiare a colazione in una teglia mentre i restanti li andrai ad adagiare su una griglia ricoperta di carta forno.

  • I cornetti che hai posizionato a distanza l’uno dall’altro nella teglia , dovrai lasciarli riposare in forno spento per una notte.
  • I cornetti messi da parte sulla griglia di metallo dovrai riporli in congelatore , anch’essi per una notte.

1:30 di notte

Mentre tutti dormono … io controllo i cornetti e scatto una foto per voi 😍

Inizia la lievitazione, inizia la magia!

Sono le 8:00 del mattino

Mamma mi da il bacino della Buona Pasqua e felice mi mostra i cornetti appena spennellati con tuorlo e latte e cosparsi di zucchero in superficie pronti per essere cotti.

Per la spennellatura ci troviamo comodi con questo pennello da cucina in silicone, lo stesso che abbiamo utilizzato per stendere il burro tra gli strati di impasto!

Essendo delicato non rompe l’impasto, caratteristica ideale per questo tipo di preparazioni.

° Cottura °

180 °C per 15 minuti.

Forno preriscaldato e via, pronti per la cottura !

Controllate di tanto in tanto durante la cottura , quando la superficie sarà dorata ed il profumo inizierà ad invadere la cucina, i cornetti saranno pronti!

Cornetti pronti, profumati ,sfogliati e croccanti all’esteno

Non lo dico io…sono le briciole cadute sul ripiano a parlare 😉 friabilissimi!

E l’interno? Una soffice nuvola leggera pronta per accogliere il ripieno che più preferite.

° Presentazione °

vuoti o con ripieno?

Potete usare il ripieno che più preferite, crema bianca, nutella, mix di noci e miele, marmellata… 

Noi abbiamo farcito con nutella e marmellata utilizzando uno tra questi due metodi:

  • dividi il cornetto e farcisci le due metà
  • oppure, per un risultato professionale, inserisci la sac à poche con apposito beccuccio tra la sfogliatura superiore del cornetto e riempi.

Ecco il beccuccio adatto , stretto e lungo per un risultato impeccabile.

Cornetti ripieni come al bar

Le immagini parlano da sole, non siete d’accordo?

mmm come resistere, croccanti e leggeri ed il burro non si sente neanche , proprio come piacciono a noi!  

Per fortuna non li abbiamo cotti tutti e 16, sono davvero irresistibili !

° Congelali °

Sempre disponibili quando ne hai voglia

A proposito… ricordate i cornetti messi in congelatore la notte prima?

Come congelare i cornetti

E’ arrivato il momento di toglierli dal congelatore e riporli in una busta salva freschezza , essendo già congelati non ci sarà il rischio che si attacchino! 

Quando vorrai gustarli ti basterà

  1. toglierli la sera prima dal congelatore
  2. riporli nel forno spento e lasciarli scongelare/lievitare per tutta la notte.

Il giorno seguente dopo aver verificato il raddoppio potrai cuocerli in forno per poi gustarli!

Io e mamma siamo davvero entusiaste del risultato finale , son piaciuti a tutti !

Siamo davvero felici di poter condividere la ricetta con tutti voi!

Abbiamo passato del tempo insieme tra mani sporche, risate e farina che svolazzava di quà e di là…  Uniti ce la faremo 💞

🐣 ne approfitto per rinnovare gli auguri di Buona Pasqua a tutti voi e vi invito vivamente a provare la ricetta ! 

Taggatemi su INSTAGRAM , vedere le vostre foto ci darà ulteriore soddisfazione e ci terrete compagnia.

Lasciate un commento in fondo alla pagina e diteci cosa ne pensate, irresistibili 😋

° Social Media °

SEGUIMI sui Social 

per rimanere aggiornato in tempo reale 

° il mio canale YouTube °

GUARDA anche la VIDEO RICETTA

cornetti sfogliati 👇🏼

° Ricette DOLCI °
° Articoli correlati °
Biscotti cocco e cioccolato senza burro

Biscotti cocco e cacao

dal cuore morbido SENZA LATTE ne UOVA

Pizza Napoletana

Impasto SORBILLO e cottura in soli 10 minuti + tanti consigli

scacciata schiacciata catanese

Scacciata Siciliana

Unica nel suo genere. RICETTA TRADIZIONALE

Condividi su :
amazon prime student
Ciao, il mio nome è Marisa e sono una musicista / cantante con una passione smisurata per l'arte in tutte le sue forme... così nasce il mio blog associato al mio canale youtube MarisaStyle89 , uno spazio infinito per condividere con voi altrettante infinite avventure riguardanti WEDDING VLOG , RICETTE LIGHT e CLASSICHE , DIY , LIFE STYLE , RECENSIONI dei prodotti più in voga al momento e tanto altro ! Il mio motto vuole riassumere tutto in 2 parole per me essenziali : DIVERTIRSI CREANDO ... Buona lettura !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *