errori acrygel si stacca

PROBLEMI applicazione e sollevamento con Acrygel e dual forms ?

Vediamo insieme le possibili cause e come risolvere !​

Acrygel risulta essere un prodotto dalla formulazione innovativa in quanto mix tra i due sistemi gel e acrilico , per questo è molto apprezzato dai professionisti del settore e ancor di più dalle meno esperte che vogliono semplicemente prendersi cura delle proprie unghia comodamente a casa .

Utilizzato in combo con le dual tips / dual forms lo rende poi estremamente intuitivo nell’applicazione senza necessità per esempio di creare la bombatura o utilizzare cartine o altro per ricreare la ” curva a C ” … Nonostante ciò potrebbero verificarsi degli intoppi se i passaggi non vengono eseguiti correttamente.

Vediamo insieme i problemi più comuni che avete riscontrato e segnalato tra i commenti sotto al VIDEO TUTORIAL dedicato e proviamo a risolverli con possibili soluzioni per una successiva applicazione impeccabile!

Continua a leggere l’articolo per scoprire quali sono tra i più comuni problemi di applicazione e sollevamento con acrygel.

Ci tengo a precisare una cosa:  Quando mi contattate chiedendo aiuto io non vedo le foto dei vostri risultati e non ho modo di seguirvi passo passo durante il procedimento quindi le soluzioni che trovo sono basate sulle notizie che cerco di estrapolare dal dialogo che ho con voi.

I “risultati sbagliati” sulle unghie possono dipendere da cause diverse quindi cerco sempre di proporvi soluzioni altrettanto varie in modo tale da potervi aiutare il più possibile nella risoluzione di tali errori.

Acrygel MESAUDA, una garanzia.

Scopri Mesauda ACRYGEL per una manicure perfetta e resistente con ingredienti controllati!

° 1 °

° ho ottenuto unghie molto alte in punta :

  1. Potrebbe dipendere dalle dual form. Ogni brand ha la sua forma (anche se di norma la bombatura è standard) e magari quelle che hai utilizzato tu sono “meno curvate”…
  2. Potrebbe dipendere da come posizioni le dual forms. Prova a metterle dritte sull’unghia e poi schiaccia leggermente la punta per abbassarla  ,naturalmente la dual tip non deve sollevarsi dal lato opposto ovvero zona cuticole! Potrebbe succedere che esca prodotto in eccesso ai lati, in quel caso toglilo con il pennello e polimerizza in lampada. Se dovesse funzionare allora ricorda, quando fai l’altra unghia, di fare attenzione a mettere meno prodotto sulla punta della dual tip in fase iniziale
  3. Puoi comunque risolvere dopo aver polimerizzato acrygel limando la parte alta della punta mantenendo la lima inclinata, circa 45° . 
° 2 °

° Mi si formano le bolle d'aria tra acrygel e dual form:

  1. Potrebbe dipendere dal tipo di acrygel, magari un marchio poco performante;
  2. Quando lavori acrygel sulla dual tips assicurati di aver scaricato bene l’eccesso di cleanser sul pennello : un eccesso di prodotto, soprattutto quando lavori i margini superiore e inferiore e i laterali della tips potrebbe penetrare tra dual tips e acrrygel compromettendo il lavoro e formando bolle interne;
  3. Non staccare la tips prematuramente dopo aver polimerizzato in lampada LED / UV. La tips si stacca facilmente già dopo pochi secondi mentre acrygel potrebbe aver bisogno di rimanere in lampada qualche secondo in più (consulta le specifiche della tua lampada e del brand di acrygel che stai utilizzando per capire qual’è il tempo ideale !). Staccare la dual form troppo presto può compromettere la superficie di acrygel rischiando la formazione di micro bolle di aria;
  4. Se si formano dopo aver applicato il finish, il problema potrebbe essere proprio lui… evita in generale di shakerare gli smalti, il gel, il semipermanente… così facendo si creano delle micro bolle d’aria all’interno della boccetta che spesso persistono durante l’applicazione. Per uniformare un colore prima dell’applicazione, piuttosto svita il tappo e mescola con una spatolina oppure metti la boccettina tra le mani e strofina avanti e indietro come se stessi frizionando.
° 3 °

° Mi si formano le bolle sopra l'unghia (tra l'unghia e acrygel) :

  1. Potrebbe dipendere dal tipo di acrygel, magari un marchio poco performante;
  2. Applica la giusta quantità di cleanser sul pennello, metterne troppo potrebbe compromettere la struttura e creare bolle d’aria interne;
  3. Preleva acrygel dal tubetto con la spatola apposita e posizionalo bene sull’unghia nella parte superiore della dual form (lato giro cuticole) . Un posizionamento “disordinato” può far inglobare aria all’interno!
° 4 °

° la dual tips si solleva :

  1. Prova ad utilizzare meno cleanser durante la lavorazione. Il cleanser potrebbe in eccesso potrebbe far “scivolare via” acrygel dalla tua unghia quando applichi la tips che Quindi si solleverà .
  2. La dual tips che hai scelto potrebbe essere errata. Quando prima di iniziare la manicure scegli la dual tips e la poggi sull’ unghia non devi schiacciarla su di essa ma devi trovarne una che si adatti semplicemente poggiandola . Assicurati che la dual tips copra bene anche il bordo laterale dell’unghia. Una dual tips piccola si solleverà in fase di lavorazione una volta applicata.
  3. Se non risolvi neanche dopo aver preso gli accorgimenti sopra elencati allora procedi aggiungendo questo ulteriore passaggio. Dopo aver applicato la tips sull’unghia tieni LEGGERMENTE un dito dell’altra mano poggiato su di essa ed entrale insieme nella lampada led/UV. Dopo i primi 10 secondi circa puoi già togliere il dito usato per sostenere la tips e lasciarla polimerizzare, sarà già adesa sull’unghia e non si solleverà più.
° 5 °

° la dual tips è riutilizzabile? :

Si ! Segui alcuni accorgimenti e potrai riutilizzarle più volte !

  1. Dopo aver polimerizzato in lampada , afferra la tip nella sua parte libera e ,delicatamente , falla ruotare compiendo delicati movimenti ondulatori a sinistra e a destra dell’unghia fin quando non verrà via da sola. Eseguendo questi movimenti non solo eviterai eventuali sollevamenti precoci di acrygel ma tutelerai anche la struttura della tip che non si deformerà e potrà essere riutilizzata più volte.
  2. Dopo aver staccato la tip da acrygel passa un pad imbevuto di cleaner al suo interno e riponila nella confezione. 
  3. Se le tips una volta rimosse dovessero risultare eccessivamente opache con aloni visibili e facilmente riconoscibili al tatto per il loro, seppur minimo, spessore allora agisci così : una volta finita la manicure metti SOLO LE TIPS di cui sopra all’interno della lampada e lascia polimerizzare per pochi secondi. I residui di acrygel adesso si staccheranno facilmente e potrai quindi procedere con la pulizia come al punto 2.

Scegli bene le dual tip dette anche dual form

saranno le tue migliori alleate per numerose ricostuzioni

° 6 °

° la dual tip non si stacca dal gel...forse dipenderà dal tipo di dual tip? :

  1. Le dual tips vanno usate con acrygel, non con il sistema gel;
  2. Se hai usato il sistema acrygel ed hai seguito la procedura prova pulendo l’interno della tips con un pad inumidito con il cleanser prima di applicare acrygel su di essa.
  3. Altra soluzione potrebbe essere quella di lasciare polimerizzare per più tempo, magari la tua lampada non ha un’elevata potenza quindi il tempo di catalizzazione si allunga a volte anche del doppio . Se Acrygel non è ben catalizzato la dual tips non si stacca.
  4. Ricorda che le dual tips per acrygel sono delle tips particolari, più elastiche delle normali tips che si utilizzano per la ricostruzione da incollare sull’unghia. In commercio le trovi anche con il nome di Dual form, assicurati d’aver usato le giuste tips.
° 7 °

° Perchè esce eccessivo prodotto ai lati quando applico la dual tips?

  1. il motivo più frequente che porta a tale situazione è senz’altro l’utilizzo di una misura di dual tip non adatta. Se la dual tip è piccola, la bombatura risulterà stretta rispetto all’ampiezza effettiva della tua unghia. Una volta applicata la tip sull’unghia, i margini della tip saranno eccessivamente distanti dalle cuticole e questo causerà fuori uscita di acrygel lasciando per altro il margine dell’unghia scoperto. Tale effetto non è solo brutto da vedere ma può portare a sollevamenti e problemi nella struttura. Ho rielaborato questa immagine per farti ben capire cosa succede. In questo caso si tratta di un allungamento su unghia naturale onicofagica. Puoi notare bene, osservando il margine ricurvo, dove finisce l’unghia naturale e cosa comporta utilizzare una tip più piccola, anche se di pochi millimentri!

2. Succede, sopratutto quando si è alle prime armi con acrygel, di abbondare con il prodotto da posizionare nella tip. Quasto si traduce in prodotto in eccesso che fuoriuscirà intorno al giro cuticole causando, oltre che un effetto antiestetico, problemi di sollevamento nei giorni successivi. Applica sempre poco prodotto, l’esperienza ti aiuterà a capire quanto ne serve, e quando lavori il prodotto nella tip assottiglia bene il giro cuticole compresi i laterali, appliattendo e tirando il prodotto con l’aiuto del pennello.

SEGUIMI sui Social 

per rimanere aggiornato in tempo reale 

Acrygel non fa per te?

Scopri Mesauda Gel Polish Starter Kit :

Lo Smalto Semipermanente per unghie che ti farà innamorare

Condividi su :
amazon prime student
Ciao, il mio nome è Marisa e sono una dott.ssa biologa, musicista / cantante con una passione smisurata per l'arte in tutte le sue forme... così nasce il mio blog associato al mio canale youtube MarisaStyle89 , uno spazio infinito per condividere con voi altrettante infinite avventure riguardanti WEDDING VLOG , RICETTE LIGHT e CLASSICHE , DIY , LIFE STYLE , RECENSIONI dei prodotti più in voga al momento e tanto altro ! Il mio motto vuole riassumere tutto in 2 parole per me essenziali : DIVERTIRSI CREANDO ... Buona lettura !

9 commenti su “PROBLEMI applicazione e sollevamento ° ACRYGEL”

  • A me succede che dopo aver messo acrygel a polimerizzare in lampada mi fuoriesca il prodotto fuori dall’unghia se la premo, praticamente come se all’interno non si sia polimerizzato. Come è possibile?

  • Ciao Marisa,la dual tip mi si stacca dall’unghia e quindi devo tenerla con l’altra mano nella lampada, il problema è che se mi fuoriesce prodotto dai bordi,non so come ripulirlo.Hai un consiglio?

    • Ciao Manuela, in base a quello che mi stai raccontando è probabile che utilizzi troppo prodotto da stendere sulla tip. Leggi il PUNTO °7° , fa al caso tuo!Il mio consiglio è quindi quello di attenzionare la quantità di acrygel che prelevi e una volta posizionato nella tip assottiglia maggiormente i laterali con l’aiuto del pennello, schiacchiando e appiattendo appunto acrygel sui laterali della tip. Così facendo una volta applicata la tip sull’unghia, essendoci già meno prodotto all’interno, questo si adagerà sui laterali dell’unghia senza provocare eccessive fuoriuscite. Le eventuali fuoriuscite, se in piccolissima quantità, andranno facilmente via passando lateralmente la lima. Se eccessive invece potrebbero compromettere la durata di acrygel provocandone il sollevamento causa contatto con le cuticole. Kiss dolce, MaRiSa

  • Ciao! Dopo aver fatto acrigel mesauda L unghia del pollice grattando sul pavimento perché c era una piccola macchia si è spaccata cioè è andata via solo la punta come mai? Grazie mille

    • Ciao Giada, l’allungamento va fatto anche il proporzione all’unghia naturale che c’è sotto, ti spiego :
      Un’unghia onicofagica alla base ha meno “spazio” disponibile su cui acrygel andrà a fare leva, va quindi effettuato un allungamento non superiore al doppio dell’unghia naturale.
      Lo stesso in teoria vale per l’allungamento su un qualsiasi altro tipo di unghia, più unghia naturale c’è sotto e più ci si può permettere di allungare. Attenzione però… per avere una struttura stabile bisogna sempre effettuare un buon lavoro sopratutto a livello della bombatura altrimenti al minimo urto salta proprio l’allungamento nel punto di leva! Se utilizzi le dual tips in automatico otterrai una buona bombatura sopratutto se l’unghia è abbastanza lunga ( cioè si vede la lunetta bianca nella punta, per intenderci).
      Se lunghia è corta, e durante l’allungamento è stato utilizzato poco acrygel (penso sia il tuo caso leggendo cosa ti è successo…) allora è molto probabile che i laterali in corrispondenza della bombatura siano talmente sottili e senza supporto di unghia naturale sotto che al primo urto (o comunque sollecitazione) salti via da quella parte in poi. Considera sempre che neanche con l’ungia naturale si dovrebbe grattare via qualcosa di consistente oppure urtare contro qualcosa, a maggior raggiore, essendo un lavoro artificiale, non bisognerebbe farlo neanche con la ricostruzione: Se crei micro lesioni o sollevamenti sotto al gel e non ti accorgi, magari perchè il gel è colorato e non puoi vedere l’unghia sotto, puoi compromettere seriamente la salute delle tue unghia. Kiss dolce, MaRiSa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.